Un week end memorabile al Teatro Manzoni


E’ stato davvero un weekend indimenticabile quello che il pubblico del Teatro Manzoni ha vissuto sabato e domenica.
Sabato lo spettacolo di Giorgio Tirabassi & Hot Club Roma con “Django Reinhardt. Il fulmine a tre dita“, ha mandato in estasi la platea con le storie, gli anedoti e le musiche di uno dei più grandi chitarristi jazz di sempre.
Domencia 25 luglio a calcare il palco del Manzoni sono stati gli attori del CUT, il Centro Universitario Teatrale che ha portato in scena una divertente fiaba medievale “La Pentola della Verità” con la regia di Giorgio Mennoia.

Autorità in platea

Risate, applausi a scena aperta, foto ricordo con tutti gli attori ed un parterre d’eccezione al Teatro Manzoni.
Infatti in poltronissima erano presenti, tra gli altri, il Prof. Marco Dell’Isola neo rettore dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio meridionale, il Giudice Tommaso Miele Presidente della Sezione giurisdizionale della Corte dei Conti del Lazio. Ma anche l’Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Cassino la Prof.ssa Maria Concetta Tamburrini e l’Avvocato Beniamino Papa supervisor del Manzoni.
L’ Editore Enzo Pagano, in diretta-video durante la presentazione della serata, ha voluto ringraziare anche il Sindaco Enzo Salera e l’Assessore Danilo Grossi.

La Platea del Teatro Manzoni

Continua Cassino va in scena

Un ringraziamento particolare, invece, lo ha riservato per il Main Partner del Teatro Manzoni. Ovvero la Banca Popolare del Cassinate che sta sostenendo il progetto ambizioso che la nuova gestione si è prefissa di portare a compimento.
Una fiducia ed una stima reciproca, quella tra la banca e RadioCassinoStereo, consolidata negli anni.
Un saluto personale, Enzo Pagano, lo ha inviato in diretta-video dal palcoscenico proprio al Prof. Vincenzo Formisano che, purtroppo, per impegni precedentemente assunti, non ha potuto prendere parte alla serata.


Ora il cartellone teatrale estivo “Cassino va in scena“, continua il 28 luglio con l’attesissimo concerto di Enrico Capuano “tammurriatarock” . Per poi arrivare al gran finale, che però sarà solo una breve pausa, domenica 1 agosto con Michele Placido in “Serata d’Onore”.

Gli attori del CUT

Il grande cinema al Manzoni

Insomma, il Teatro Manzoni è tornato a Cassino e in tantissimi stanno tornando a vivere belle emozioni. Non ultima quella che si prova quando si esce di casa sapendo che a due passi, finalmente, c’è un luogo di cultura vera dove si possono passare momenti unici.
Ricordiamo che dopo la serata con Michele Placido di domenica 1 agosto, il Manzoni resterà aperto ad agosto con il Cinema e con film attesissimi come Jungle Cruise della Walt Disney Production e Fast & Furious 9 – The Fast Saga della Universal Pictures.

Un week end straordinario

«Anche questo weekend è stato straordinario, – ha detto Enzo Pagano – al Manzoni si è rivista tanta gente, e per la mia famiglia, per il mio gruppo di lavoro è davvero importante ed emozionante vedere come Cassino ed il territorio tutto stia rispondendo al progetto “Cassino va in scena”.

Giorgio Tirabassi in scena

Giorgio Tirabassi ed il CUT hanno meravigliato ed emozionato tantissimo. Tra l’altro Tirabassi è rimasto talmente colpito dal Manzoni di Cassino che ha promesso di tornare per la presentazione del suo nuovo film in uscita entro il 2021. Sono contento anche per i riscontri positivi che il pubblico ha riservato al nuovissimo impianto audio-video e all’acustica che, ora, è di ottimo livello.
Insomma, siamo sulla strada giusta, ma questo grazie al pubblico che non si fa assolutamente pregare per vivere un luogo che per troppo tempo ci è mancato».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *