Green Pass, ecco l’app per i controlli. chi può usarla e come funziona.

Il ministero della Salute ha sviluppato tramite Sogei un’applicazione per il controllo del Green Pass. L’app si chiama VerificaC19.

L’obbligo della certificazione

Come sappiamo con il nuovo decreto Covid l’obbligatorietà del Green Pass verrà estesa per una serie di attività e servizi. Dal 6 agosto, infatti, la certificazione dovrà essere esibita per potersi sedere nei tavoli di bar e ristoranti al chiuso. Oltre che per spettacoli all’aperto, centri termali, piscine, palestre, fiere, congressi e concorsi, cinema e teatri.

Il Bosco delle Favole 2021

L’applicazione VerificaC19

L’App VerificaC19 può essere utilizzata solo ed esclusivamente da chi ha diritto al controllo delle certificazioni verdi. Tra coloro che possono svolgere tale operazione ci sono le forze dell’ordine. Ma anche i gestori di locali, ristoranti, palestre, musei: In sostanza tutti coloro che in sostanza erogano servizi per cui è obbligatorio il Green Pass.

Come procedere alla verifica

Per verificare la certificazione, basterà inquadrare il QR code con l’app, che leggerà il codice e ne estrarrà le informazioni per procedere con il controllo di autenticità tramite la verifica della firma digitale. Secondo quanto anticipato da Sky tg 24 l’app mostrerà graficamente al verificatore l’effettiva autenticità e validità della certificazione. Sulla schermata apparirà un segno verde in caso affermativo o rosso qualora il Green Pass risulti scaduto.

Teatro Manzoni

Inoltre l’app mostrerà il nome e cognome e la data di nascita dell’intestatario. Sarà necessaria anche la carta d’identità dell’utente per constatare che la certificazione appartenga realmente al soggetto che la esibisce.

Tutti i dati sensibili contenuti nel Green Pass non saranno memorizzati dalla app nel rispetto della privacy.

Leggi anche Grenn Pass, ecco come ottenerlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *