Una taglia sui vandali

Distrutto il pannello in via D’Annunzio che qualche mese fa era stato ripristinato su iniziativa di Remo Fiorentino e del gruppo Caro Sindaco di Cassino…

Sui lati erano state incise indicazioni per l’emergenza sanitaria da una parte e i versi della Vecchia Cassino dall’altra. Un teatro spregevole finito nel mirino di tutta la comunità. Durissima la reazione di Remo Fiorentino che sulla sua pagina social Caro sindaco di Cassino ha scritto: “Vi ricordate la bella bacheca che sistemai lo scorso anno dopo anni di incuria? Ringraziamo ancora una volta quei grandissimi FIGLI DI PUTTANA che vivono nella nostra città per averla ridotta in questo stato”. Concludendo : “METTO UNA TAGLIA DI 500 EURO PER CHI MI FA AVERE INFORMAZIONI SUGLI AUTORI DI QUESTO GESTO VANDALICO!“. Tanti i commenti e forte la condanna dei cittadini per il gesto vandalico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *