Servizio Civile Universale, valutazioni positive per due progetti della comunità montana Valle del Liri

Il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, nell’ambito del bando 2021/2022, ha valutato positivamente i due progetti presentati dalla XV Comunità Montana Valle del Liri. Inserendoli in ottima posizione nella “Graduatoria provvisoria programmi di intervento da realizzarsi in Italia”. I due progetti, nell’ambito programmatico “Valle del Liri Ambiente e Cultura” vedranno impegnati complessivamente 132 volontari di Servizio Civile Universale.

Il Commissario della XV Comunità Montana Rossella Chiusaroli

Beni culturali

Il primo progetto, dal titolo “VALLE DEL LIRI PER I BENI CULTURALI 2”, si inserisce nell’area di intervento “SETTORE D – PATRIMONIO STORICO, ARTSTICO E CULTURALE – Tutela e valorizzazione dei beni storici, artistici, culturali” e mira a tutelare il patrimonio storico-culturale e valorizzare il territorio attraverso la conoscenza, il monitoraggio e la salvaguardia delle aree culturali dei territori e in particolare l’Acropoli di Civitavecchia ed il sistema museale ad Arpino, l’Area Archeologica di Fregellae ad Arce ed la Torre medievale di Santopadre, attraverso una stretta sinergia con l’Associazione Pro Loco di Arpino, Il Comune di Arce ed il Comune di Santopadre. Inoltre saranno promosse attività da parte dei volontari in altri Comuni facenti parte la XV Comunità Montana Valle del Liri.

Educazione

Il secondo progetto, dal titolo “VALLE DEL LIRI PER L’EDUCAZIONE 2” si inserisce nell’area di intervento “SETTORE E – EDUCAZIONE E PROMOZIONE CULTURALE, PAESAGGISTICA, AMBIENTALE, DEL TURISMO SOSTENIBILE SOCIALE E DELLO SPORT – Animazione culturale verso i giovani”. Si propone, dunque, di stimolare i giovani dei territori in attività di sensibilizzazione e salvaguardia ambientale. Con particolare attenzione alla promozione di politiche tese allo sviluppo di un turismo sostenibile che faccia vivere i territori senza impattare sull’ambiente circostante. In collaborazione con il Comune di Arce ed il Comune di Santopadre verranno svolte attività di tutela dei sentieri e dei boschi insistenti nel territorio. Inoltre saranno promosse attività da parte dei volontari in altri Comuni facenti parte la XV Comunità Montana Valle del Liri.

La XV Comunità Montana Valle del Liri ha attualmente attivi due progetti che si inseriscono nelle stesse aree d’intervento e che vedono impegnati 38 volontari.

Per leggere ulteriori notizie clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *