Castrocielo, Fantaccione: «Saremo gli amministratori di tutti».

«Basta divisioni insensate. Dopo il 3 e 4 ottobre noi vogliamo essere gli amministratori di tutti. Vogliamo iniziare un percorso di serenità insieme alla cittadinanza. Nessuno sarà lasciato indietro», questo è il messaggio che il candidato sindaco Gianni Fantaccione della lista Cambiamo Castrocielo ha voluto lanciare alle centinaia di persone che ancora una volta hanno affollato il suo comizio in piazza Umberto I.

Scritto nel cuore

«Nonostante qualcuno provi a denigrarci, – ha spiegato Fantaccione – noi un programma lo abbiamo e le proposte sono di dominio pubblico. Ma oltre a quello che c’è scritto sui fogli di carta è importante quello che c’è scritto nel cuore. L’amore per il proprio paese può fare la differenza su tutto. Vogliamo dunque dare una speranza ad una Castrocielo che merita rispetto e che merita soprattutto di crescere. Partendo innanzitutto da alcune accortezze in grado di far ripartire l’economia: ogni giorno per esempio qui passano decine di pellegrini del Cammino di San Benedetto. Dobbiamo trovare il modo di intercettarli e fargli ammirare anche le nostre bellezze».

Sicurezza, servizi sociali e trasparenza


«Un altro aspetto fondamentale è sicuramente quello della sicurezza. A Castrocielo – ha detto ancora il candidato Sindaco – ci sono ancora zone buie e strade dissestate. Il nostro impegno sarà quello di permettere a tutti di uscire di casa senza paura e di avere una viabilità sicura che non metta a rischio l’incolumità di nessuno. Sarà importante potenziare i Servizi Sociali perché con il Covid sono cresciute le esigenze di molti cittadini e siamo pronti a lavorare in tal senso.
Un altro impegno che vogliamo prendere è quello relativo alla fruibilità degli impianti sportivi. Tutti, donne, uomini, anziani, giovani e bambini devono avere libero accesso alle strutture sportive del Comune di Castrocielo. Lo sport è un elemento imprescindibili per il benessere delle persone e lavoreremo affinché lo sia anche per i nostri cittadini».

Il coraggio di cambiare


«Abbiamo anche in mente di rivoluzionare la macchina amministrativa del Comune: la parola d’ordine sarà trasparenza. È giunto il momento di credere nel futuro. Insieme possiamo cambiare Castrocielo. Ci vuole coraggio e determinazione, possiamo farcela. Forza, Cambiamo Castrocielo», ha concluso.
Il candidato Sindaco Gianni Fantaccione e la Lista Cambiamo Castrocielo chiuderanno la campagnavenerdì sera con l’ultimo appuntamento con i cittadini prima del silenzio elettorale.

Per leggere ulteriori notizie su Castrocielo clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *