Prende vita il percorso di pace che porta il tuo nome

La Strada di pietra per Montecassino prende forma: in una settimana sono state tantissime le donazioni sia sul portale www.stradapermontecassino.it e sia attraverso contatti diretti con la Fondazione Cassino Cultura. Numerosissime basole con rispettivi nome e cognome sono i procinto di essere ultimate. E quindi pronte per l’istallazione una volta effettuato lo sminamento. Prende vita dunque il percorso di pace che porta il tuo nome. Nel frattempo dopo gli apprezzamenti e i complimenti per l’ambizioso progetto da parte dell’Abbazia di Montecassino, del Comune di Cassino, dell’Unicas e del Cosilam. Arriva il sostegno della Provincia di Frosinone, per mezzo del presidente Antonio Pompeo.

Diffondere la bellezza

«Il nostro territorio – dice Pompeovanta un inestimabile patrimonio architettonico, artistico e culturale che merita di essere valorizzato e pubblicizzato con ogni mezzo. E per il quale l’Amministrazione provinciale, che mi onoro di rappresentare, è sempre pronta a sostenere e veicolare iniziative di ampio respiro. Come quella della ‘Fondazione di partecipazione Cassino Cultura’ del presidente Fabio Fiorillo che, attraverso il progetto ‘La strada di pietra per Montecassino’, vuole contribuire a recuperare e diffondere la bellezza di una zona archeologica apprezzata in tutto il mondo».

Un territorio ricco di spiritualità

«Un’iniziativa – spiega ancora il Presidente della Provincia – che, propone un itinerario ricco di spiritualità inserito in un’ambientazione storico-archeologica di straordinario fascino. E lo fa in un momento estremamente importante per l’intero Paese, che rinasce dopo il fermo obbligato legato all’emergenza sanitaria. Perché la cultura, così come la storia e le tradizioni che rendono grande il nostro territorio, sono pilastri fondamentali per lo sviluppo e la crescita di questa provincia. E la Provincia c’è».

«Siamo felici per gli attestati di stima e di sostegno che ci arrivano da importanti istituzioni. Ovviamente – spiega Antonio Iaquaniello, vice presidente della Fondazione Cassino Cultura – gli ottimi numeri sulle donazioni relativi alle basole ci rendono molto soddisfatti. E ci spronano a lavorare ancora con maggior entusiasmo. Siamo sulla strada giusta. Adesso occorre cambiare passo ed andare decisi verso il primo obiettivo che ci siamo prefissati. Ovvero completare per il 2022 il primo tratto del percorso da Cassino alla Rocca Janula».

Come prenotare

Per prenotare la propria o più basole è molto semplice.

  • Andare sul portale www.stradapermontecassino.it
  • Fare click su “DONAZIONI
  • Inserire il numero di basole che si vogliono prenotare
  • Inserire i dati personali e il testo per l’incisione della basola
  • Scegliere di pagare tramite paypal oppure bonifico bancario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *