trasporto pubblico

Trasporto pubblico scolastico a Cassino: da oggi al via le domande.

La nota pubblicata oggi 08 giugno sul sito del Comune di Cassino, dà la possibilità di beneficiare del servizio di trasporto pubblico scolastico. Il servizio è attivo per gli alunni residenti nel Comune di Cassino e che frequentano la scuola primaria e dell’infanzia.

Distanziamento sociale

Quest’anno il servizio sarà soggetto a delle limitazioni di posti per favorire il distanziamento sociale sui mezzi di trasporto. Perciò sarà ancor’ più importante effettuare al più presto la domanda dato che la graduatoria degli ammessi si baserà sull’ordine di presentazione delle domande. La data di inizio del servizio ed il numero di posti disponibili verrà comunicata sulla base delle indicazioni da parte del Governo e della Regione Lazio per l’apertura delle scuole.

Requisiti di ammissione

Al servizio potranno accedere i minori dei nuclei familiari che risultano in regola con il pagamento dei servizi di cui si è usufruito nell’anno scolastico 2019/2020:

  • il trasporto scolastico;
  • la mensa scolastica;
  • l’asilo nido.

Si dovrà presentare la domanda per ogni singolo beneficiario, quindi per ogni figlio per cui si richiede il servizio.

I costi

In relazione al servizio i costi saranno proporzionati al reddito ISEE secondo le tabelle sotto riportate:

Entro quando fare la domanda

Si potrà fare la domanda per il servizio di trasporto pubblico scolastico entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 06 luglio 2020, esclusivamente online sul sito del Comune.

Cosa serve per fare la domanda

Per fare la domanda sarà necessaria:

  • l’attestazione ISEE, relativa alla situazione economica del nucleo familiare del minore in corso di validità con scadenza 31/12/2020 che non potrà essere sostituita e determinerà la fascia contributiva che resterà valida fino a tutto il 30/06/2021. In mancanza dell’attestazione ISEE verrà applicata la retta corrispondente alla 7^ fascia, come stabilito con deliberazione della Giunta Comunale n. 80 del 31/03/2020;
  • copia di un documento d’identità in corso di validità del richiedente.

Senza la documentazione completa e fuori tempo massimo le domande non saranno accettate.

Capitolo portatori di handicap

La legge n° 118/71 prevede il trasporto gratuito per gli alunni della scuola dell’obbligo che beneficiano della Legge 104/92 dalla propria abitazione alla scuola e viceversa. I genitori dovranno presentare domanda sull’apposito modello “DIS” reperibile esclusivamente sul sito del Comune di Cassino, a cui dovranno allegare:

  1. copia del verbale di accertamento dell’invalidità civile;
  2. copia del verbale di riconoscimento della legge 05/02/1992 n. 104;
  3. certificato medico dal quale risulti che il disabile possa essere trasportato con lo scuolabus comunale oppure necessita di mezzo di trasporto speciale per il trasporto di carrozzella, altresì il medico dovrà certificare se l’alunno può viaggiare sullo scuolabus insieme agli studenti normodotati o se la sua condizione non permetta che lo stesso stia a contatto con altri utenti.

Nell’attuale fase emergenziale non è ammesso l’accesso all’ufficio pubblica istruzione.

Le informazioni verranno fornite unicamente per via telefonica ai nn. 0776298407 – 0776298336 – 0776298402 oppure via mail all’indirizzo: ufficio.cultura@comunecassino.it.

Accertamenti e verifiche

L’Amministrazione comunale, ai sensi dell’art.43 e 71 del DPR 28.12.2000 n.445 effettuerà controlli diretti ad accertare la veridicità delle dichiarazioni rese nell’apposito modello di domanda.

Violazione degli obblighi

I beneficiari le cui dichiarazioni risultino false o mendaci, oltre ad incorrere nelle sanzioni penali previste dalle leggi vigenti, saranno automaticamente esclusi della graduatoria e dall’ammissione al trasporto pubblico scolastico.

Lascia un commento