Ecco la “Macchina delle Favole”.

L’assessore alla Cultura, Danilo Grossi ha informato la cittadinanza che a partire dalla mattinata di ieri, 9 maggio, è partito un nuovo servizio culturale dedicato ai più piccini, nell’ambito del progetto ‘CASSINO OPERA APERTA‘.

La “Macchina delle Favole”

Grossi spiega che da un’intuizione dei volontari dell’Associazione ‘Dike‘ è nata l’idea della ‘MACCHINA DELLE FAVOLE’. In pratica un’automobile munita di opportuna amplificazione andrà in giro su tutto il territorio comunale a raccontare una favola alla settimana ai bambini chiusi in casa ormai da due mesi.

I colori della scuola

Alla lettura delle favole, affidate alla voce di Tiziana Iannarelli, farà seguito l’ascolto della canzone ‘I COLORI DELLA SCUOLA, – spiega l’assessore alla Cultura, Danilo Grossigià al centro di un’altra pregevole iniziativa sull’omonima Pagina Facebook, e scaricabile dal sito del Comune di Cassino andando sull’apposita Pagina ‘CASSINO OPERA APERTA – BAMBINI – I COLORI DELLA SCUOLA’.

I saluti finali saranno preceduti da un’ulteriore invito alla prudenza, e a osservare con scrupolo le vigenti disposizioni relative all’emergenza ‘Covid-19‘. “Si tratta – spiega ancora Grossi – quindi di un altro piccolo ma significativo segno di attenzione verso i bambini della nostra città, un servizio del cui successo siamo fermamente convinti.

La realizzazione del progetto

La realizzazione del progetto è a cura del Consigliere comunale Bruno Galasso, che è anche co-autore del brano ‘I COLORI DELLA SCUOLA‘.
La pianificazione e l’attuazione del servizio sono a cura del Consigliere Paolo Iovine che si è detto soddisfatto di come tutto ha preso forma e di credere fortemente in questo progetto per i più piccoli.
La prima favola proposta è un componimento originale di Silvia Scafa.
Un ringraziamento particolare va a Tiziana Trotta, per la selezione delle favole, a Elen Di Zazzo, per la realizzazione dell’infografica, e a Luca Di Vetta, per il supporto tecnologico”, conclude l’assessore alla Cultura, Danilo Grossi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.