Cassino, bomba d’acqua: strade e piazze allagate

E alla fine la tanto attesa pioggia è arrivata. Il cielo questa mattina limpido, nel primo pomeriggio era plumbeo. Poi dopo le 16 tuoni, vento e giù il diluvio. Numerosi i danni causati dalla bomba d’acqua che si è abbattuta sulla città martire.

In centro ci si può muovere in… canoa

Piazza De Gasperi si è totalmente allagata. L’acqua ha raggiunto il marciapiede e, in alcuni punti, non si riesce neanche a vedere la delimitazione. Tombini che non permettono il deflusso delle acque piovane. Una situazione che si registra anche in altre zone della città. Eppure tutto questo si sarebbe potuto evitare.

Un albero si è abbattuto in via De Nicola

Un albero si è abbattuto sulla carreggiata in via E. De Nicola a pochi metri da divere attività commerciali e da bar. Sul posto gli agenti della Municipale per mettere in sicurezza l’area. Traffico limitato al momento.

La manutenzione, questa sconosciuta

Il maltempo atteso per oggi era stato annunciato, c’era l’allerta meteo gialla per tutto il Lazio per venti forti e rovesci abbondanti. I tombini e le grate sicuramente andavano pulite. La città andava “preparata” per evitare che la tanto attesa pioggia potesse creare disagi. Ma, purtroppo, come spesso accade, i disagi sono arrivati. Con la stessa forza del vento, della pioggia e degli enormi chicchi di grandine.

Il parcheggio davanti al carcere inaccessibile

L’acqua ha raggiunto altezze preoccupanti nel parcheggio in via Sferracavalli. Per gli automobilisti è impossibile o sicuramente molto complicato raggiungere le auto ed entrare. Così come in molti cortili di aree residenziali private. E la pioggia continua a cadere

Grandine grande come noci

Una violenta grandinata si è abbattuta su auto e campi. I video girati dai cittadini mostrano giardini distrutti e orti ridotti in poltiglia. Chicchi di grandine grandi come monete da due euro, come mostrato sui social. Qualcuno ha registrato anche piccoli danni alla carrozzeria.

Clicca qui per leggere ulteriori notizie

Lascia un commento