BPC VIRTUS Cassino vs. Agrigento a porte chiuse

La BPC VIRTUS CASSINO comunica che in data odierna tutto il Team è stato sottoposto ad ulteriori test, durante i quali non sono emerse nuove positività al SARS COV 2 

La squadra ha pertanto ripreso gli allenamenti di gruppo in vista della partita di domenica prossima contro la capolista del Girone D del Campionato Nazionale di Serie B, Agrigento.

Alle assenze dei due atleti risultati positivi si aggiungerà un ulteriore assenza, quella di Simone Bagnoli, dovuta ad una frattura del V metacarpo della mano destra occorsa al forte centro virtussino nel corso della gara con Salerno del 18 dicembre scorso. 

Seguendo dunquE il provvedimento emesso dalla ASL di competenza, in base alla situazione vaccinale degli atleti rossoblu e nel pieno rispetto dei protocolli FIP attualmente in vigore, per la gara in programma domenica alle ore 18 presso il Palasport di Cassino, verranno quindi schierati 4 ragazzi delle nostre giovanili nel roster. 

“Purtroppo le condizioni sanitarie non permetteranno alla squadra di poter competere al meglio per una delle partite più attese della stagione”.

“Ciononostante affronteremo la partita con il massimo impegno, con il cuore e la tenacia che ha sempre contraddistinto il nostro spirito. Nel pieno rispetto delle normative e senza ricorrere ad espedienti burocratici!” ha dichiarato il presidente della Virtus Cassino,  Leonardo Manzari.

Si comunica altresì che la gara sarà disputata a porte chiuse per l’aggravarsi della situazione pandemica e nel rispetto di atleti e dirigenti del team ospite.

Lascia un commento