Forza Italia: «L’Europa è nel nostro Dna»

Moira Rotondo, coordinatrice di Pontecorvo di Forza Italia e responsabile provinciale Azzurro Donna, Sara Simone, coordinatrice di Arce, Mario Musilli, coordinatore di Cassino e Samuel Battaglini responsabile organizzazione del partito in provincia di Frosinone hanno avuto modo di approfondire con l’onorevole De Meo importanti temi di attualità a partire dalla politica agricola comune, fondamentale per il nostro territorio.

Forza Italia europeista

«Forza Italia nasce europeista – affermano – e si fonda sugli stessi valori che ispirarono i padri fondatori dell’Europa unita. Possiamo affermare che l’europeismo l’abbiamo nel DNA e mai lo rinnegheremo. La famiglia del PPE di cui facciamo parte all’europarlamento è la più importante e nutrita compagine a livello continentale. In Europa siamo e restiamo leader e ne siamo orgogliosi. Vogliamo lavorare sempre di più e meglio per avvicinare i nostri territori e tutti coloro che li abitano alle istituzioni ma soprattutto ai valori europei: la solidarietà, la pace, il rispetto dei diritti umani. Queste sono le fondamenta del comune progetto europeo ispirato dal Manifesto di Ventotene, che quest’anno ha compiuto 80 anni».

Forza Italia e le istituzioni europee

«Chi fa politica, – concludono – a maggior ragione, deve conoscere le istituzioni europee ed il loro funzionamento per comprendere al meglio anche le dinamiche della politica nazionale. Senza cedere a facili euroscetticismi che davvero non hanno alcun senso. Non dopo questa pandemia che, tra mille difficoltà, ci ha fatto sentire di nuovo tutti uniti contro un avversario invisibile che ancora non abbiamo sconfitto. Esprimiamo tutto il nostro plauso e la nostra gratitudine nei confronti dell’onorevole De Meo. Per quanto sta facendo in questo suo mandato, che ricordiamo fa seguito alla decennale esperienza come sindaco di Fondi. Non si prescinde dalle competenze soprattutto in Europa».

Clicca qui per leggere ulteriori notizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *