Il pubblico del Cinema Manzoni entusiasta di Come un gatto in tangenziale 2

I sequel non sempre funzionano. Ma non è il caso di Come un gatto in tangenziale 2 – Ritorno a Coccia di Morto. Il secondo capitolo della commedia scritta e diretta da Riccardo Milani, con Paola Cortellesi e Antonio Albanese, funziona alla grande. Lo dice la critica, ma soprattutto gli spettatori che anche al Cinema Teatro Manzoni di Cassino hanno esternato l’apprezzamento per una pellicola esilarante che va oltre la macchietta del romano coatto e del milanese fighetto. Va giù in profondità fino ad arrivare dentro la visione semplicistica che i ricchi hanno dei poveri e viceversa.

Paola Cortellesi e Antonio Albanese sono perfetti, nel cast anche Luca Argentero, Claudio Amendola, le simpatiche e inquietanti gemelle Alessandra e Valentina Giudicessa.
Come un gatto in tangenziale: ritorno a Coccia di Morto abbandona il moralismo bacchettone, la cupa e scontata narrazione sulla negatività senza uscita che affligge le periferie, regalando una risata ed una lacrima a tutte le persone in sala. Dove nel buio non si può distinguere il ricco dal povero, l’imprenditore dal disoccupato, «l’abusivo a Centocelle dal proprietario dell’attico con vista Colosseo».

Per tutta la famiglia

«Un film per tutta la famiglia – ha detto il direttore Enzo Pagano – che sta riscuotendo un ottimo successo in Italia e anche qui a Cassino. Le persone ne hanno apprezzato la leggerezza ma anche la grande comicità di Paola Cortellesi e Antonio Albanese. Un film che fa ridere si ma che fa anche pensare, che offre spunti di dibattito, come ad esempio, l’ipocrisia di certi intellettuali o la vita in periferia. Per gli amanti della commedia una pellicola da non perdere».

Come un gatto in tangenziale: ritorno a Coccia di Morto è in cartellone al Cinema Teatro Manzoni con due proiezioni, una alle 19:30 e l’altra alle 21:00.
Per tutte le info sui biglietti www.teatromanzonicassino.it oppure contattare lo 0776.864914.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *