Claudio Donatelli suona il POP

Dopo l’annuncio del coordinatore regionale del Movimento POP, Danilo Grossi della nascita di POP Cassino, ieri è stata ufficializzata la nomina di Claudio Donatelli a coordinatore dell’associazione fondata un anno fa da Marta Bonafoni.

«Io sono POP perché credo che in politica serva una musica nuova”. Inizia così il contributo sulla pagina Facebook del Movimento POP di Claudio Donatelli che coordinerà il lavoro di POP Cassino in questa prima importante fase.

Io sono POP

«Io sono POP perché credo che in politica serva una musica nuova. Io sono POP perché la mia band è fatta di persone libere che hanno un ritmo comune. Sono POP perché inneggio ai valori dell’antifascismo, del progressismo e del rispetto dell’ambiente. Io sono POP perché l’armonia tra popoli diversi è il mio motivo preferito», questa la “canzone” di Claudio Donatelli.

«Conosco Claudio da tempo ormai e sono molto felice che abbia accettato di coordinare la nascita di POP a Cassino. Sarà un lavoro non facile – ha detto Danilo Grossima facilitato dalla grande squadra che sta aderendo al progetto. Sono convinto che sia la persona giusta per tenere insieme il grande lavoro di proposta che POP può fare nella città di Cassino, interpretando al meglio la connessione delle idee e dei progetti delle più belle esperienze civiche insieme al lavoro dell’Amministrazione Comunale che dovrà essere pronta a recepirle».

Staremo a vedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.