Forza Italia, nominati i commissari di Frosinone, Monte S. Giovanni Campano ed Esperia

Il coordinatore regionale di Forza Italia, Claudio Fazzone ha nominato in queste ore i commissari azzurri a Frosinone, Monte San Giovanni Campano ed Esperia. Nel capoluogo il nuovo commissario cittadino è Giuseppe Scaccia.

«Hai avuto l’onore di far parte dell’amministrazione del Comune di Frosinone nel 1995-96, ma – ha spiegato Fazzone nella lettera di nomina – soprattutto ricordo il tuo lungo percorso da consigliere comunale di Forza Italia dal 2001 al 2017. Hai assunto questi incarichi mettendoti esclusivamente a disposizione dei tuoi concittadini. Consapevole che per fare politica seriamente occorre intenderla come un servizio. Svolto nell’esclusivo interesse del Paese. E delle sue comunità locali. Non abbiamo alcun bisogno dei professionisti della politica. Ma di persone che hanno esperienza, capacità e determinazione».

Monte San Giovanni ed Esperia

Giancarlo Cinelli è stato nominato, invece, commissario cittadino del Comune di Monte San Giovanni Campano. «Consapevole – ha detto il coordinatore regionale – che saprai ricoprire l’importante compito al meglio in virtù delle tue capacità. Ma soprattutto perché sono convinto che tu sia la persona giusta per rafforzare e far crescere il nostro partito all’insegna della buona politica, della politica del fare».

Mariano Di Costanzo è stato nominato da Claudio Fazzone nuovo commissario cittadino di FI. «Forza Italia ha bisogno anche ad Esperia – ha detto il coordinatore regionale nella lettera di nomina – di creare le condizioni per un politica aperta ed inclusiva innanzitutto alle esperienze civiche. In grado di fornire punti di riferimenti certi per i cittadini che credono nella possibilità di un futuro migliore».

L’entusiasmo dei sub-commissari

«Forza Italia sta crescendo e si sta radicando sempre più sul territorio – hanno detto i sub commissari Daniele Natalia, Adriano Piacentini, Rossella Chiusaroli e Giuseppe Patriziauguriamo un buon lavoro ai neo commissari di Frosinone, Monte San Giovanni Campano ed Esperia. Soprattutto nella fase attuale c’è bisogno di poter contare su chi come loro può abbinare esperienza politica e capacità professionali. Ma anche passione per la propria gente».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.