Bellegra contagi zero, un esempio da seguire per Cassino?

Ieri un articolo de Il Messaggero (vedi link in basso) raccontava di come nel paese di Bellegra in provincia di Roma, e quindi non l’isola (isolata) di Sant’Elena, si registravano fino alla giornata di ieri zero contagi. Il sindaco afferma che su suggerimento di suoi amici altri sindaci del nord ha deciso di “barricare” il paese onde evitare l’arrivo del contagio.

Al di là delle scaramanzie e riti religiosi che hanno accompagnato la chiusura totale del paese, sono da segnalare ed oggetto di riflessione le azioni messe in campo per evitare l’uscita di casa delle persone come per esempio un piano per non far uscire di casa gli anziani, azioni di controllo degli spostamenti della popolazione al fine di limitare al massimo i punti di aggregazione.

Cassino ha avuto episodi di positività collegati ad una struttura RSA ed ad attività ludiche a cui hanno partecipato alcune persone. Non ancora c’è un contagio diffuso. Ancora oggi si vedono anziani a fare la spesa che potrebbero essere raggiunti a casa. Si è fatto abbastanza o si poteva fare di più? E sopratutto oggi cosa si sta facendo? È sufficiente dire per chi vuole ci chiama e gli consegneremo la spesa a casa?

(link)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.