Press "Enter" to skip to content

Cassino – Scritta offensiva contro le Foibe, la condanna di Gabriele Picano

“Condanno fortemente il gesto deprecabile compiuto ai danni dei martiri delle foibe in Via Campanella a Cassino”, è quanto afferma il vicepresidente provinciale di Fratelli d’Italia avv. Gabriele Picano.

“Questa scritta sul muro offende la memoria degli italiani vittime delle azioni omicide del generale Tito. Non si puo’ dimenticare quanto accaduto. Cassino si è sempre contraddistinta come la Città della tolleranza e del dialogo e queste azioni infangano la coscienza di ognuno di noi. Spero che le forze dell’ordine baluardo di legalità individuino il responsabile”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: