La Corte di Cassazione ha annullato l’aggravamento della misura cautelare del funzionario comunale Enzo Pucci, disposta dal tribunale della libertà a seguito di appello del Pubblico ministero.

Pucci, difeso dagli avvocati Sandro Salera e Giuseppe Di Mascio, era stato arrestato lo scorso giugno unitamente all’ex sindaco Angelo D’Aliesio, al vice sindaco Gino Canale, all’assessore Vincenzo Ricciardielli e l’imprenditore Alfredo Coratti, con l’accusa di corruzione. L’inchiesta ‘Malaffare’ coordinata dal sostituto procuratore Emanuele De Franco e portata avanti dai Carabinieri Forestali del Gruppo di Frosinone, ha consentito di smantellare una presunta attività illecita da parte del sindaco allora in carica e di alcuni componenti della Giunta che avrebbero agevolato in cambio d posti di lavoro, la gara d’appalto per la raccolta dei rifiuti solidi urbani vinta da Coratti, titolare della Tac ecologia.

Ang.Nic.
Source: Cervaro – Annullato l’arresto del funzionario comunale Pucci