“Apprendiamo dagli organi di stampa che il sindaco di Cassino Enzo Salera ha incontrato la società vincitrice del bando per la gestione dei parcheggi a pagamento fissando per il mese di Ottobre la partenza del servizio. Con grosso rammarico dobbiamo però segnalare che, nonostante le continue sollecitazioni, il primo cittadino si è ben guardato, ad oggi, di incontrare le parti sociali”. A denunciare quanto sta accadendo nella Città Martire è il Segretario Provinciale dell’UGL Enzo Valente preoccupato per la questione legata ai contratti di lavoro.

“Non è certamente una questione di secondo piano – sottolinea Valente – l’aspetto legato alla contrattualizzazione. Ad oggi non sappiamo quali saranno le condizioni d’impiego e vogliamo ribadire che quanto era scritto nel bando venga rispettato. Il neo sindaco non può e non deve tenere la testa sotto la sabbia perché è fondamentale assicurare un futuro dignitoso a chi, sotto il sole, la pioggia e le intemperie, dovrà occuparsi della gestione dei parcheggi”. Valente lancia l’ennesimo appello: “Torno a chiedere a Salera di incontrare le organizzazioni sindacali e fare chiarezza sull’iter del bando, ci sono delle incongruenze sulle quali deve rispondere”.

Red. cas.
Source: Cassino – Parcheggi a pagamento, Valente (Ugl):”Ignorate le organizzazioni sindacali”