Sarà, quella in programma oggi, sabato 12 ottobre, presso la Sala San Benedetto dell’Abbazia di Montecassino, un’intera mattinata dedicata alla Croce Rossa Italiana e all’impegno di una delle sue componenti più importanti, quella delle Infermiere Volontarie.

L’incontro, dal titolo “Dalla pelle all’anima – I sentieri del dolore e della rinascita”, è organizzato dal Corpo delle Infermiere Volontarie del Comitato di Frosinone della Croce Rossa Italiana, dallo stesso Comitato di Frosinone della CRI e dall’Abbazia di Montecassino attraverso l’impegno e la disponibilità dell’abate Dom Donato Ogliari.

All’organizzazione dell’evento ha partecipato anche il Comitato di Cassino della Croce Rossa Italiana, i cui volontari si sono dedicati alla cura dei dettagli per la realizzazione del convegno. La giornata di studi “Dalla pelle all’anima – I sentieri del dolore e della rinascita” avrà il patrocinio del Comune di Cassino e dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio meridionale.

Quale sarà lo scopo dell’incontro? Sarà l’occasione per affrontare il tema del volontariato come bisogno della società di aiutare gli altri e anche sé stessi. Perché fare volontariato è anche fare qualcosa per noi e per quel principio del donare che dovrebbe far parte dello spirito umano.
Oggi dunque, a partire dalle 9, i relatori del convegno affronteranno questo tema e si soffermeranno, in particolare, sul ruolo delle Infermiere Volontarie avuto nel corso degli anni quando si è trattato di aiutare là dove c’erano situazioni di difficoltà. Sarà l’occasione per approfondire tematiche – quelle legate al volontariato – mai troppo dibattute ai giorni nostri e sulle quali c’è urgente bisogno di indagare.

 
Source: Cassino – “Dalla pelle all’anima – I sentieri del dolore e della rinascita”, a Montecassino il convegno della Croce Rossa