Press "Enter" to skip to content

Cassino – Welcome to Italy: torna in libertà Bruno Scittarelli, Gip revoca arresti domiciliari

E’ tornato in liberà Bruno Scittarelli, ex sindaco di Cassino agli arresti domiciliari dallo scorso 21 dicembre.

Il Gip del tribunale di Cassino, Domenico Di Croce, ha accolto la richiesta di scarcerazione avanzata dall’avvocato Sandro Salera. Scittarelli era stato arrestato su richiesta della Procura in quanto, unitamente ai coniugi Katia e Paolo Aristipini ed all’imprenditore Luca Imondi, avrebbe violato le misure cautelari imposte dal Gip arrivate a conclusione dell’indagine ‘Welcome to Italy’. Secondo l’accusa Scittarelli avrebbe continuato a svolgere l’attività di accoglienza degli immigrati nonostante il divieto della magistratura. L’avvocato Salera ha invece dimostrato che nei giorni successivi alla notifica del decreto di sequestro e quindi di interdizione, Bruno Scittarelli ha contattato dei professionisti di fiducia per comunicare loro la dismissione delle attività.

Ang.Nic.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: