Press "Enter" to skip to content

AGGIORNAMENTO Belmonte Castello – Le vittime dell’incidente erano ladri in fuga

Attrezzi da scasso in macchina e senza una fissa dimora. I due cileni deceduti nella tarda serata di ieri lungo la superstrada Cassino-Atina in territorio di Belmonte Castello, stavano per mettere a segno qualche furto.

Nelle lamiere della Suzuki i carabinieri ed i vigili del fuoco non hanno trovato refurtiva ma solo tutto il necessario per scardinare porte, finestre e serrande. Non si esclude che i due fossero in fuga vista la velocità con la quale viaggiavano. Il magistrato della procura di Cassino ha disposto oltre che il sequestro delle due auto, anche l’autopsia sui corpi delle vittime. Nello schianto è rimasta coinvolta una Lancia Y con a bordo una famigliola di Atina: padre, madre e neonata di pochi mesi. Ad avere la peggio proprio la piccola che è stata trasferita in gravissime condizioni al policlinico ‘Gemelli’ di Roma.

ang.nic.
Source: AGGIORNAMENTO Belmonte Castello – Le vittime dell’incidente erano ladri in fuga

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: