Cassino – Controlli nel weekend, due denunce e un segnalato

Il Comando Compagnia Carabinieri di Cassino, in occasione del weekend ha predisposto numerosi servizi mirati alla prevenzione dei reati predatori, di quelli in genere e del controllo della circolazione stradale sulle principali arterie della giurisdizione di competenza.

L’attività ha permesso di conseguire i seguenti risultati:

A Cassino, i militari della Sezione Radiomobile della locale Compagnia:

hanno deferito in stato di libertà per il reato di “rifiuto accertamento dello stato di ebbrezza” un 55enne del posto.  L’uomo, intercettato e controllato nel centro cittadino mentre era alla guida della propria autovettura in evidente stato di ebbrezza alcolica, si è rifiutato di sottoporsi ai previsti accertamenti mediante alcooltest. Il documento di guida è stato ritirato e l’autovettura sottoposta a sequestro amministrativo;

hanno denunciato in stato di libertà per “guida in stato di ebbrezza alcolica” un 66enne residente del luogo. Lo stesso, ricoverato presso l’Ospedale Civile di Cassino a seguito di fuoriuscita dalla sede stradale mentre era alla guida della propria autovettura, è stato trovato con un tasso alcolemico pari a 2,2 g/l. I militari intervenuti hanno accertato inoltre che l’uomo era alla guida con patente scaduta di validità, che il veicolo era sprovvisto di copertura assicurativa ed inoltre che non era stato sottoposto alla prevista revisione periodica;

hanno segnalato alla Prefettura di Frosinone per guida di autoveicolo sprovvisto della prescritta copertura assicurativa auto un 41enne di Castrocielo, già censito per reati in materi di stupefacenti. L’uomo è stato sorpreso alla guida del veicolo sprovvisto di polizza assicurativa, con contestuale sequestro ammnistrativo del veicolo per la successiva confisca;

hanno elevato a due veicoli in sosta verbali al C.d.S. ai sensi dell’art. 193 comma 2 in quanto sprovvisti di polizza assicurativa.

Questo sito web utilizza i cookie
Si, accetto i cookie
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: